MADONNA DEI BAGNI, BENE PROGETTAZIONE INTERVENTI MA SI VELOCIZZI APERTURA STRADA

Roma, 19 ottobre 2017 – “L’interrogazione che ho presentato sulla chiusura della strada di Madonna di Bagni, che collega il comune di Deruta alle frazioni di Casalina e Ripabianca, fa il paio con tutte le altre che ho depositato sulle infrastrutture umbre dalle quali emerge, con molta precisione, quale sia lo stato di forte criticità in cui versano. In regione, infatti, abbiamo l’aeroporto San Francesco d’Assisi che ha notevoli problemi di rilancio, le linee ferroviarie disastrate e la ex Ferrovia centrale umbra che è addirittura stata chiusa. E’, dunque, facile comprendere come, se a ciò aggiungiamo l’interdizione delle strade per le frane, ci troviamo di fronte ad una condizione di ridotta mobilità per i cittadini e per i turisti che penalizza l’economia di tutta l’Umbria”. Così Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, durante la discussione della sua interrogazione nella quale si sollecita il governo ad intraprendere azioni, anche tramite Anas, per riaprire al traffico la strada di Madonna di Bagni.

Leggi tutto

APPALTI, GOVERNO DEVE INTERVENIRE PER EVITARE ECCESSI DI RIBASSO

Roma, 17 ottobre 2017 – “Come Civici e Innovatori siamo convinti sostenitori della concorrenza, non del Far West. La concorrenza è tale solo in presenza di regole che vengono rispettate. Un appalto con un ribasso dell’82%, come nel caso citato nella nostra interrogazione, è economicamente insostenibile e quindi non garantisce la qualità del servizio offerto, penalizzando i cittadini, il rispetto della legislazione del lavoro e delle linee guida Anac e mina la sopravvivenza delle aziende. Consideriamo, dunque, parzialmente soddisfacente la risposta del governo perché riteniamo che non sia sufficiente la semplice intenzione da parte del Mise a favorire interventi normativi per garantire gli utenti dagli eccessi di ribassi. Ci aspettiamo, invece, un impegno preciso da parte del governo per la promozione di regole che, come Civici e Innovatori, continueremo a chiedere e per la redazione delle quali daremo il nostro contributo”. A dirlo Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, durante la discussione della sua interrogazione sull’aggiudicazione al gruppo “L’Espresso” dell’appalto indetto per il “servizio di consegna della corrispondenza indirizzata al comune di Lecce, ritiro, lavorazione e recapito degli invii postali in partenza dal comune di Lecce”.

PERUGIA CITTA’ DEL CIOCCOLATO, COSI’ SI RIVITALIZZANO ECONOMIA E TURISMO

Perugia, 14/10/2017 – “In questi giorni il centro storico di Perugia è tornato a riempirsi di turisti. A dimostrazione del fatto che il cioccolato ha un forte potenziale attrattivo e che la nostra città ne rappresenta la cornice naturale grazie alla presenza storica della Perugina. Mai come adesso è quindi il momento di rivalutare l’ipotesi di un progetto di attrattività turistica che sia basato proprio su questo legame”. A rilanciare è Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, che evidenzia: “Ovviamente, il progetto, da solo, non basta. Serve costruirci intorno un sistema che faciliti gli arrivi e aumenti le presenze in città. Ad iniziare dal potenziamento delle infrastrutture“.

PERUGINA, UN’AZIENDA CHE RAPPRESENTA UN TERRITORIO

Perugia, 7 ottobre 2016 – “Non si può pensare a Perugia senza farsi venire in mente anche la Perugina. E’ un binomio imprescindibile e un valore aggiunto che rende la vertenza in corso anche una questione identitaria.  A testimoniare questo legame con il territorio e con la storia di una città, la manifestazione di oggi in cui centinaia di perugini e di umbri sono scesi in piazza per difendere la Perugina. Se vogliamo davvero rilanciare questa azienda, dobbiamo però proporre soluzioni innovative che vadano oltre i soli ammortizzatori sociali: noi di Civici e Innovatori lo abbiamo ribadito nella nostra risoluzione approvata dal governo”. Così Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, a margine della manifestazione #iodifendolaperugina.

Leggi tutto

LEGGE ELETTORALE, PARITA’ GENERE LISTE SIGNIFICA MIGLIORARE QUALITA’ DELLA POLITICA

Roma, 6 ottobre 2017 – “Legge elettorale, esprimiamo delusione per la mancanza di lungimiranza della Commissione Affari Costituzionali che ha bocciato tutti i nostri emendamenti sulla parità di genere nelle candidature. Le donne detengono metà del talento disponibile e pareggiare le opportunità di partecipare alle elezioni dovrebbe essere uno degli obiettivi di un mondo politico che vede praticamente tutti uomini nelle posizioni apicali e risultati dell’azione politica che non possiamo certo definire brillanti. Favorire la parità nelle condizioni di partenza significa migliorare la qualità di quello che viene fatto per il Paese”. Così Adriana Galgano, deputata dei Civici e Innovatori, intervenendo, in commissione Affari costituzionali, durante la discussione sugli emendamenti alla legge elettorale, ha annunciato che gli emendamenti saranno riproposti in Aula.

EX POZZI, BANDO DI VENDITA: OCCORRE VELOCITA’

Roma, 5 ottobre 2017 – “Ex Pozzi, bene le azioni che si stanno portando avanti per la vendita del complesso spoletino. Vi chiediamo, però, di organizzare un incontro con i lavoratori per aggiornarli sulla situazione in atto visto che questa interrogazione ci è stata sollecitata proprio da loro. Sono, infatti, molto preoccupati per la prossima scadenza, a fine ottobre, della cassa integrazione per la Isotta Fraschini e, a marzo, per la Ims e del rischio di fallimento che il mancato rinnovo può comportare qualora non si presentino offerte di acquisto”. Così Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, in commissione Attività produttive durante la discussione della sua interrogazione sul futuro degli stabilimenti della ex Pozzi di Spoleto.

Leggi tutto

EX NOVELLI, SI LAVORI PER EVITARE IL FALLIMENTO

Perugia, 3 ottobre 2017 – “Ex Novelli, a dicembre dello scorso anno avveniva la cessione dell’azienda che avrebbe dovuto portare al rilancio di uno dei principali gruppi del ‘made in Italy‘ e dell’economia umbra. A dieci mesi di distanza, ci ritroviamo di fronte allo spettro del fallimento per la ex Novelli. L’ennesima impresa ceduta a terzi, addirittura in questo caso al prezzo simbolico di un euro, che rischia di chiudere definitivamente i battenti. E’ evidente che c’è qualcosa che non va e che le vertenze umbre devono essere trattate diversamente”. A dirlo Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, che annuncia: “Appresa la decisione del tribunale di Castrovillari di non accettare la richiesta di concordato preventivo presentata da Alimentitaliani, ho immediatamente depositato un’interrogazione al Mef e al Mise per sollecitare azioni più decise per salvaguardare la ex Novelli e il futuro dei 500 lavoratori che vi operano”.

AEROPORTO, SCADUTO TERMINE FLYVOLARE. GUARDIAMO OLTRE

Perugia, 2 ottobre 2017 – “Aeroporto, è scaduto anche l’ulteriore termine che Sase ha concesso a FlyVolare, dopo quello del 3 settembre fissato dal contratto originario, per ottenere le autorizzazioni e le concessioni per gli slot per effettuare i voli dall’aeroporto San Francesco d’Assisi. A quanto apprendiamo, non sembrano esserci notizie positive in merito. I 30 giorni aggiuntivi accordati dalla società di gestione dello scalo umbro sono già stati generosi, è il momento di andare oltre e recuperare le risorse impegnate per ampliare l’offerta voli con compagnie che diano maggiori garanzie di affidabilità. Il settore del trasporto aereo è molto complesso e il nostro aeroporto per decollare ha l’esigenza di avere compagnie solide”. Così Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, torna sulla questione dell’aeroporto di Perugia esortando Sase a fare un passo avanti.

“Molto positive – aggiunge – sono le notizie relative alla possibile chiusura della trattativa su Madrid che deve essere portata a termine. Si tratta, infatti, di una destinazione strategica per l’Umbria visto che permette di intercettare i flussi turistici provenienti dal Sud America con evidenti riflessi positivi sull’economia locale”.

EX FCU, SI DIANO CERTEZZE SU TEMPI LAVORI E RISORSE

Roma, 28 settembre 2017 – “Ex Fcu, in Umbria c’è una forte irritazione rispetto alle informazioni contrastanti sulle tempistiche per il completamento dei lavori sulla ex Ferrovia centrale umbra e sulle scadenze inverosimili degli interventi sul resto dei cantieri che interessano le linee ferroviarie. In risposta ad una nostra interrogazione, lo stesso ministro Delrio aveva parlato di 120 milioni di euro da destinare alla messa in sicurezza e all’ammodernamento della linea Perugia-Terni che, però, dalla sua risposta non risultano visto che si fa riferimento ai soli 51 milioni di euro già stanziati. E’ per questo che, dopo oltre due anni di interruzione parziale del servizio ex Fcu e di treni ridotti alla velocità di 50 chilometri orari, gli umbri vogliono certezze e chiarezza rispetto alla ripartenza delle corse”. Così Adriana Galgano, in commissione Trasporti, discutendo la sua interrogazione sulla chiusura della ex Fcu.

Leggi tutto

IL DELISTING AUMENTA LA QUALITA’ DELLE CURE E DELLA VITA, GOVERNI RICONSIDERI AGGIORNAMENTO

Roma, 28 settembre 2017 – “Delisting, chiedo al governo di riconsiderare l’aggiornamento dell’elenco dei farmaci di classe C perché, oltre alle considerazioni legate alla maggiore tutela della salute e ai minori costi gravanti sul servizio sanitario nazionale e sui cittadini, con il delisting si produrrebbero risparmi importanti anche per le aziende. Se pensiamo, infatti, che è stato calcolato che mediamente un permesso per una visita per la prescrizione di un farmaco comporta per le imprese un aggravio di costi pari a circa 60 euro, è facile capire quale sarebbe la portata delle risorse che potrebbero essere investite in altro. C’è di più, con il delisting potremmo abbattere 30 milioni di visite, pensate cosa significherebbe per la sanità in termini di qualità delle visite e di risparmio”. A dirlo Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, discutendo la sua interrogazione sull’aggiornamento dell’elenco dei farmaci di classe C in commissione Affari sociali.

Leggi tutto